Più cerco di fare la dura meno mi riesce. Anche se oramai dovrei esserci abituata, fa sempre male quando le persone si stancano di me, o si accorgono che non sono come sembravo, e mi scaricano senza drammi, senza spiegazioni, semplicemente non ci sono più

Vorrei solo essere nel mio letto, ma esso si trova 15 passi lontano da me, una distanza enorme ora. E io sono gia su un comodo divano.. mai comodo quanto il mio letto, ma comodo.
Stupidi sonniferi, vedo il telefono squagliarsi nelle mie mani, come fosse fatto di gelatina. Beh almeno dormo.

Va tutto a puttane?! Prenditi un giorno di lutto simbolico!

Sono stata un giorno in lutto per la perdita recente di alcuni amici… vivi e vegeti, s’ intende’ solo che sono partiti per me. Ero triste per tante cose: luca che se ne va affanculo, mario che finge di non sapere che ci fossi anche io e andiamo con due macchina diverse, la vale con quel tricheco bavoso. Lei se ne è proprio fregata di mario!! Bella prova per la ragazza di cui ti eri innamorato vero Mario? Si porta in gruppo il suo nuovo fidanzato e ti sbatte in faccia la loro felicità. Spero che tu ti senta umiliato. A lei non auguro il meglio, ma tanto riesce a trasformare in un attrattiva anche un fallimento. Sta a parlarne per ore er è talmente piena di se che non concepisce l’idea che uno dopo un po si rompa il cazzo. Questo non vale se a parlare sono gli altri:si annoia subito e ri fa sentire ripetitiva. Io? Io che nom parlo mai?
Fanculo sai, io adesso mi sono presa una giornata di lutto simbolico ma da domani riparto alla grande

(Il lutto simbilico è un rito di passaggio molto utile che consiste nell’imbruttirsi. L’atto dell’imbruttimento prevede cornflakes immersi nella Nutella poi nutella poi cracker spalmati di salsa rosa intanto big bang theory e tante risate, ma poi lo xanax senza il caffe fa effetto e dormi per ore. Cosi mi è andata oggi. Ora sono parecchio imbruttita. Il senso di colpa è alto e domani riprenderò alla grande! Ora vado perché come sempre ultimamente prendo i sonniferi e poi scrivo e non vi dico che casino.. me l’ha detto il dottore concilia il sonno a quanto pare